Spot sulla sicurezza stradale

Prodi-santino

Se ascoltate la radio, non avrete potuto far a meno di sentire in questi giorni i numerosi spot per la sicurezza stradale. Poco male sarebbe da dire, evidenziare questi problemi è sempre una buona causa. Certo, tutto ok, se non fosse che questi spot sono interpretati dai nostri “beneamati” politici.

Una ventina di volti diversi per ricordarci che quando si guida è sempre bene farlo con prudenza. Qualche decina di spot, uno più brutto dell’altro. Soprattutto per la dose di morlalità che vogliono trasmetterci.

Sicuramente non sono messaggi diretti ai giovani, tanto usano uno stile antiquato, nonché fastidioso. Il politico di turno ci parla come fosse nostro padre e ci raccomanda di comportarci bene (noi!). “Fate i bravi” ci bacchettano.

Ma il bello, se così vogliamo dire, è ascoltarseli con gusto. Da quelli di Prodi che sembra quasi la voce di un imitatore, al presidente della repubblica che ci ricorda che le leggi sulla sicurezza stradale non vengono rispettate! Che le facessero allora rispettare loro! Si sa che se nessuno controlla, tutti fanno quello che vogliono. “Troppi superano i limiti consentiti” è ancora lì a ricordarci, ma impostare un limite di velocità direttamente dalla fabbrica, no. Quello mai!

La Bonino ci ricorda che “in Paesi come Francia e Germania gli incidenti sono diminuiti drasticamente” e che “dobbiamo riuscirci anche noi e subito” Cazzo oh! Sbrighiamoci a far diminuire st’incidenti, mi raccomando non li fate più! E si perché un giorno i francesi e i tedeschi hanno detto “Ma chi ce lo fa fare, quasi quasi da oggi non facciamo più incidenti”.

“Viaggiare per le strade del mondo è un’esperenza meravigliosa” che importa se sei un lavoratore a progetto, ti fai il tuo bel lavoretto di un mese e poi con tutti i soldi guadagnati ti fai un bel viaggio per il mondo (sempre se hai la macchina). Parola di D’Alema.

Ma non preoccupiamoci troppo noi siamo ragazzi intelligenti, ce lo dice Fioroni.

Ok, non vi tolgo il gusto di ascoltarli tutti, sentiteli di persona.

2 Risposte to “Spot sulla sicurezza stradale”

  1. superbisco Says:

    Ahahah, fichissima la foto della raccomandazione di Prodi!

    Anche io ho aperto il mio blog da pochissimo… siamo coetanei! bhuaha

  2. Liuk Says:

    Eh eh, grazie😉

    Beh allora… in bocca al lupo ad entrambi ^_^

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: