Scrivi ultras, leggi idiota.

homer-cervello.jpg

Ecco il solito teatrino del calcio, dove di tutto si parla fuorché di sport.

Parte con la mattinata, con la morte (accidentale forse) di un tifoso laziale.

Il passa parola di ottusi tifosi si espande presto (andando anche contro le legge della fisica secodo cui il suono non si propaga nel vuoto (dei cervelli)).

Per onorare la memoria del tifoso, gli ultras si uniscono. Per la prima volta uniti nonostante le tifoserie di verse, per lottare contro il male comune… la polizia!

E così i bravi ultras, onorano subito assaltando la caserma della polizia nei pressi dell’Olimpico e successivamente le strutture del Coni, dando fuoco qua e la ed aggredendo qualche giornalista sportivo (ok, i giornalisti non stanno simpatici a molti… ma era solo uno di quelli sportivi!, è un po’ come sparare alla croce rossa.), tanto per distrarsi un po’.

Insomma in assetto da battaglia, seminano un po’ di “sano” vandalismo.

Ora io mi chiedo, ma questi bravi coglioni, non hanno proprio nulla di meglio da fare? Questi che si spacciano per tifosi, ma che in realtà usano il calcio solo come pretesto per spaccare qualcosa. ‘Cazzo gli frega, tanto mica pagano loro (credono).

Questi bravi coglioni che se lo lasciamo mettere nel sedere da politici, bancari, immobiliari, datori di lavoro. Però no! Sul calcio non si transige! Quando si tocca il calcio e il tifo, allora è il caso di scendere in strada a far valere i propri diritti da celebrolesi. Quando invece il parlamento è un un orgia di condanne, quando i mutui e gli affitti sono alle stelle, quando il precariato (chi ce l’ha è pure fortunato) dilaga, quando il cetriolo più che mangiarlo, va a finire sul didietro… ‘cazzo gli frega, tanto non “pagano” loro. 

Come dice nella canzone “Epocalisse” di Caparezza “Non sono cacchi miei se non quadra, se la politica è malata e ladra , fa nada, io scendo in strada ma bada solo se mi tocchi la squadra“.

Ma svegliatevi!

22 Risposte to “Scrivi ultras, leggi idiota.”

  1. Anonimo Says:

    Non la meriti nemmeno una risposta.

  2. Liuk Says:

    Già, soprattutto da un anonimo!

  3. Nico Says:

    parole sagge…….di questa gente ci siamo stufati!
    Sono con te nel definire C O G L I O N I questi esseri!

  4. conte Says:

    Bravo, finalmente un commento sensato.
    Premettendo che il fatto accaduto sia una cosa gravissima, che chi ha sbagliato è giusto che paghi (però cazzo … un ubriaco travolge e uccide tre ragazzi, e son sicuro che il poliziotto sconterà una pena maggiore!!), ma prendere questo pretesto per dover fermare tutto il calcio, e soprattutto sentirsi autorizzati a simili atti di vandalismo.
    Ma andate a cagare, LO SPORT, GLI SPORTIVI E SOPRATTUTTO I VERI TIFOSI non siete certamete voi.

  5. rico Says:

    scommettiamo che tra una settimana non se ne parla piu’ ?

  6. Anonimo Says:

    e invece la marita una risposta, anzi, un sostegno.
    tutto vero…parole sante……
    e comunque, sti bravi ultras non li ho visti mobilitarsi per cercare chi ha ucciso raciti visto che paragonano i due fatti, questo poliziotto si è costituito, come fosse il peggior delinquente della terra e non un uomo che, svolgendo il suo lavoro sembra abbia commesso un tragico e irrimediabile errore.
    comunque, cari ultras avete proprio rotto le balle, siete una massa di idioti e se vi fanno il test della macchina della verità lo superate perchè il tracciato è piatto…

  7. lucaf11 Says:

    tutte parole giuste, purtoppo è tutto il resto che è sbagliato.

  8. luca bg Says:

    sottoscrivo appieno
    ieri ero allo stadio, in curva nord dove c’era il macello: mentre i cento ultras spaccavano lo stadio noi fischiavamo e urlavamo buffoni buffoni, insieme a tutto lo stadio.
    E’ accaduto che da questo manipolo di gente per bene si staccavano dei ragazzi invasati , sembravano in balia di una follia, giravano per la curva e andavano a beccare quelli che fischiavano e spingevano, facevano la voce grossa, anche con le persone anziane. Pazzesco.
    Ed è anche pazzesco che per colpa di 500 idioti 20 mila tifosi veri non hanno potuto vedere la partita.
    Dov’è finita la libertà?

  9. Francesco Says:

    Sono decisamente daccordo.

    Ne ho le scalote piene di questi balordi.

    Basta ULTRAS!

    Francesco

  10. Anonimo Says:

    allora…visto chetudellavitanonhaicapitouncazzo…non dire un cazzo, stai zitto e non fare tanto lo splendido…se credi che gli ultras siano idioti…tu non dovresti nemmeno scrivere di loro…
    la morte è uguale per tutti

  11. Liuk Says:

    Difatti l’episono della morte del ragazzo è triste e lungi da me difendere la polizia, ma è piuttosto chiaro che si sia trattato di un incidente, anche perché sarebbe stato da stupidi sparare di proposito ad un ragazzo con tutti quei testimoni.
    Certamente gli ultras non cercavano giustizia, nemmeno vendetta, solo uno sfogo alla loro frustrazione. E poi è gente che da sola non farebbe male a nessuno, ma in gruppo si sentono forti. Del resto in 500 fanno un cervello (o forse non ci arrivano nemmeno).

  12. VERA Says:

    ESATTO, FORSE NEMMENO 500 RIESCONO A FARE UN CERVELLO E CHI LI DIFENDE IN QUESTO MOMENTO NON PUO’ CERTO ESSERE IL N. 501….ABBASSEREBBE DI SICURO LA MEDIA!!!!!
    RISPETTO PER IL DOLORE DELLA FAMIGLIA DEL RAGAZZO, MA CHI HA DTO IL POTERE AGLI ULTRAS DI FARE TUTTO QUEL CASINO, NON MI PARE CHE SPETTI A LORO FARE GIUSTIZIA CONSIDERANDO CHE, AL CONTRARIO DI LORO L’AUTORE DEL FATTO SI E’ SUBITO PRESO LE PROPRIE RESPONSABILITA’…….FORSE LORO SONO ABITUATI IN ALTRO MODO: VISO COPERTO, BERRETTO FIN SUGLI OCCHI PER NON FARSI RICONOSCERE E SPRANGHE ALLA MANO, O TOMBINI O QUALUNQUE ALTRA COSA PERMETTA LORO DI SFASCIARE TUTTO QUELLO CHE CAPITA SENZA RENDERSI CONTO DELLE CONSEGUENZE E MAGARI FERENDO ANCHE CHI NON CENTRA NULLA…….MA SI SA, LA MAMMA DEI CRETINI E’ SEMPRE INCINTA

  13. ele Says:

    vergognatevi… senza ultras il calcio non esisterebbe nemmeno… chi è che ancora colora lo stadio? chi è che si fa centinaia di chilometri per tifare e supportare ovunque la propria squadra? voi? dubito… lavatevi la bocca prima di parlare di loro… e a prescindere da tutto questo, va bene essere in disaccordo col modo di fare di qualcuno, ma offendendo a questo modo dimostrate solo di essere voi gli ignoranti

  14. vera Says:

    caro ele, nessuno generalizza, certo che gli ultras come tali negli anni non hanno dato un bello spettacolo di se; vedi, non basta colorare gli stadi e fare centinaia di chilometri per supportare la propria squadra, bisogna anche comportarsi in maniera civile e con la testa sulle spalle.
    Offendere gli ultras? ma secondo te, è da intelligenti esibirsi come è successo ieri? E’ da intelligenti dire e scrivere 10/100/1000 raciti? è da intelligenti spaccare uno stadio, tirare poltroncine, sradicare tombini, spaccare vetrate di esercizi pubblici che hanno la sfiga in quel momento di essere collocati dove passano gli ultras? No dico, se tutto questo è da intelligenti allora confermo ancora una volta che la mamma dei cretini (intelligenti) è sempre più spesso incinta!!!
    Scusa ele, tu se e quando vai allo stadio ti comporti da intelligente come sopra o guardi la partita, tifi, esulti o ti rodi il fegato se la tua squadra perde? Io al secondo modo e ti assicuro che non ne faccio passare uno di sfottò agli altri ma da qui ad altro……ne passa di intelligenza

  15. giancarlo Says:

    Pur condividendo la maggiorparte delleconsiderazioni sulle quantita neuronali in circolazione nelle teste dei sedicenti appassionati di calcio vi lascio una testimonianza da cinquantenne .
    Nel settantasette era di moda invece del tifo la militanza politica in gruppi di improbabile politica e i soggetti di cui sopra spaccavano tutto nel nome della politica la politica ne soffri perdendo il suo valore di confronto fra le parti sociali e successivamente generando mostri quali bossi berlusconi e soci ora si sono spostati nello sport e lo stanno facendo diventare una triste barzelletta e hanno generato mostri tipo moggi geronzi e compagnia se riusciremo con la nostra indignazione amandarli via dal calcio troveranno un altro sistema per spaccare tutto generando mostri
    ne la politica ne lo sport c entrano nulla sono solo occasioni per coprire la vogliadi distruzione di questi poveracci che sono stati lasciati soli da una presunta civilta

  16. MakaveliThaDon Says:

    Anonimo caro, mi auguro che tu stia scherzando, ma non credo dato che sei ottuso come tutti coloro i quali si ritengono ultras. Il fatto che andiate (almeno a parole) a tutte le partite, in casa e fuori, non vi giustifica in niente, nè tantomeno vi meritate premi o coccarde di qualche genere perchè seguite la squadra, siete assolutamente uguali a chiunque altro, che va allo stadio una volta ogni tanto o non ci vanno proprio (dato che un motto di base dell’ultras è: non sei tifoso se non vai allo stadio). Venite apprezzati da tutti (me compreso), anche dalla stessa società sportiva, quando fate coreografie, striscioni particolari. So inoltre che spendete soldi per fare questo, e questo vi fa onore, ma ovviamente è una scelta vostra e di nessun altro, quindi se pretendete biglietti gratis (esempio rapido: perchè per un bel pò Lotito è stato schifato, ed ancora oggi non è amato? Risposta: Cragnotti consentiva ai vari gruppi di fare ciò che volevano (tra criminali si intendevano bene), senza pagare anzi guadagnandoci sopra, ma all’improvviso tutto è sparito, grazie a Lotito) o addirittura guadagnarci sopra, secondo me avete sbagliato palazzo. Un tifoso contribuisce con la sua presenza a supportare la propria squadra del cuore. Ovviamente ogni tifoso deve essere tutelato ma non può speculare su questa tutela.

  17. MakaveliThaDon Says:

    Inoltre ieri è avvenuta una cosa sconcertante, anche io sono rimasto scioccato, come un pò tutti. Il poliziotto ha sbagliato, rovinando la vita di moltissime persone (dato che è un tragico errore, nient’altro, non c’è la benchè minima intenzionalità), quella dei parenti e familiari di Gabriele e quella della propria famiglia. Ovviamente la Lazio si è sentita colpita nell’animo, e giustamente non se l’è sentita di giocare, quindi l’unica squadra giustificata a farlo. Tutto il resto, sono solo delle situazioni pretenziose usate da esseri di merda (non le reputo persone) per sfogare la loro frustrazione e la loro inadeguatezza nella società, pensando di essere i capi di tutto nell’unico luogo in cui credono di contare qualcosa, e andando contro la polizia. Io ho provato anche a chiedere ad alcuni perchè come mai dicessero “io odio la polizia” et similia, ma nessuno mi ha dato un motivo dotato di logica, più che altro perchè non c’è, è tutto dovuto ad una moda, perchè fa figo essere ribelli (non a caso ci sono centinaia di minorenni nelle curve, che non sanno nemmeno come si chiamano ma pretendono di essere dei giustizieri di sta minchia), e il poliziotto rappresenta l’elemento contrastante. Accetto che i tifosi, una volta arrivata la notizia della morte di un tifoso per mano di un poliziotto, abbiano pensato che il campionato si sarebbe dovuto fermare, e dopo una risposta negativa (cioè si è giocato), abbiano protestato, ma in maniera civile come hanno fatto a Parma (esempio a caso), con uno striscione e poco altro (non a caso non è successo niente). Ma non mi va giù che un’evento tragico venga strumentalizzato per puntare contro la polizia. Mi auguro che quelli che hanno fatto tutto questo caos vengano trattati come dei terroristi, arrestati e interdetti a vita a tutti gli stadi, di ogni categoria.

  18. ultras rosa Says:

    senti…il coglione 6 tu…vorrei vedere ki di tutti voi ke parlate avrebbe il coraggio di lottare kome noi x i nostri diritti …e poi a gli ultras si dovrebbe solo dire grazie perchè loro sono quelli ke kolorano lo stadio…loro sono quelli ke girano l italia (lasciando famiglia e non guardando festività) per sostenere la loro scuadra…e poi tutti voi ke parlate…ma voi c siete mai stati i curva immezzo a noi??ma sopratutto li avete mai presi i colpi di manganello che i sbirri t danno nelle trasferte,solo perchè devi entrare + veloce??e poi del fatto di gabriele (l’ultras laziale) non si dovrebbe completamente parlare pensa ke.. kon la morte di raciti si sn feramate la serie a,b,c e la nazionale non ha giocato… con la morte di un ultras si RITARDANO DI 10 MINUTI le partite!!ma stiamo skerzando???? w gli ultras

  19. ultras per scelta! Says:

    ma voi che cazzo ne sapete del mondo ultras?? ma state zitti.. i veri coglioni siete voi che parlate a sproposito!!!!
    la nostra non è violenza gratuita, è difesa di un proprio ideale!!!
    non siamo capiti da voi del mondo esterno?? e che cazzo ce ne fotte.. non vogliamo essere capiti da voi..
    voi che fate tanto i bellini e poi caso mai andate a rubare a casa della gente, voi che ammazzate la vostra famiglia, voi che la sera bevete dopo essere statiin discotetca e ammazzate e vi ammazzate sulle strade italiane.
    chi è senza peccato scagli la prima pietra.. noi ne abbiamo scagliate già tante!!!

    ..un giorno forse il nostro mondo finirà, ma il vostro non è mai esistito.
    l’orgoglio di essere un ultras!

  20. io.. ultras Says:

    x quella che dice che la mamma dei cretini è sempre incinta.. anche la tua lo è stata e mi sa che lo sarà ancora….. a bella ma se nun sai niente della mentalità ultrà che cazzo parli a fa?? te credi tanto fighetta nel postare 4 parole su questo sito?? vioelnza qua violenza là.. questo è il nostro mondo, siamo nati cosi e moriremo cosi e tu statte un pò zitta insieme a tutti li altri buzzurri che si credono scienzati e psicologi del mondo ultras!
    pensa a giocà con le barbie e stai attenta che quelle so iù pericolose de noi!!!

  21. corv Says:

    mammamia…ke intervento…lo potevi senza dubbio evitare…visto che non capisci un cazzo…vai in una qualsiasi curva italiana poi mi ridai la risposta….ULTRAS A VITA

  22. Liuk Says:

    … e il bello è che la gente risponde al post 8 mesi dopo!
    Comunque il tuo commento parla da solo. Poi la firma è la ciliegina sulla torta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: