Archive for gennaio 2008

Leggi su misura

gennaio 31, 2008

berlusconi_alto.jpg 

Silvio Berlusconi è stato assolto al processo SME: «Giudici accolgono la tesi della difesa: il falso in bilancio non è più un reato. I giudici della I sezione penale del Tribunale di Milano hanno prosciolto il leader di Forza Italia. Il fatto non è più reato dopo la modifica della norma introdotta nell’aprile 2002».
Avevamo preso tutti una cantonata: le leggi approvate dal centrodestra non erano dunque ad personam. Erano proprio ad Silvium…”

Tratto da CattivaMaestra

no_cetriolo.jpg 

Non si capisce niente news channel

gennaio 30, 2008

nonsicapiscenientenews.jpg

Periodo elettorale… occhio alle braghe

gennaio 29, 2008

no_cetriolo.jpg 

Con questo post voglio dare il via ufficiale ad una serie di post con un tema comune e con uno scopo, ovvero di evitare di prendere l’ambita verdura nel solito posto!

Infatti questi saranno i post del “No al cetrolo“.

Se siete sfegatati tifosi della politica e credete ancora che i nostri politici possano risolvere la grave crisi italiana. Oppure se vi chiedete:”Crisi? Quale crisi?”, allora è il caso che mettiate a mollo la faccia in un bel secchio di acqua gelata e ricominciate a far funzionare qualche neurone.

Se invece siete dubbiosi se votare o meno alle prossime elezioni, allora siete bene accolti in questi luoghi e siate pronti a metter da parte la matita copiativa.

Se infine avete già le idee chiare e sapete che sta volta NON vi fregheranno, allora potete saltare questi post 😉

Parto subito accennando al fatto che come potete notare in questi giorni quasi tutti vogliono le elezioni subito. Al diavolo la legge elettorale, che gli italiani si becchino chi decidono loro, questa sì che è democrazia!

Fino a pochi giorni fa, quando c’era ancora il governo Prodi, tutti si davano da fare per fare una buona legge elettorale che fosse più giusta per i CITTADINI (grande). Ora invece, non c’è tempo!!! Meglio fare le elezioni subito, tanto si sa che non si metteranno d’accordo (in effetti così sarà perché ogni partito s’è fatto i suoi conti e finché non si farà come rimane più conveniente ad ogni schieramento, non si troverà una soluzione).

Al diavolo l’interesse dei cittadini (piccolo), l’importante è occupare subito la poltrona!

Stay blogged

Preparatevi ad essere coccolati.

gennaio 25, 2008

neonato1.jpg

Eh, si! Cominciate ad abituarvi, visto che nei prossimi giorni saremo coccolati, stimati, allisciati, accarezzati (!).

Nei prossimi giorni saremo delle persone importanti.

Nei prossimi giorni saremo cittadini.

Nei prossimi giorni saremo elettori!

Il gioco delle 2 carte

gennaio 24, 2008

2carte.jpg

Boooom! L’avete sentito il botto di Prodi che cadeva sotto lo sgambetto di Mastella?

Ora ci sarà fermento per le prossime elezioni tanto attese, che naturalmente non porteranno a nulla di nuovo anche perché non è stata modificata la legge elettorale, che tutti sì, volevano cambiare, ma ognuno la voleva su misura!

Al prossimo gioco delle elezioni, assisteremo al gioco delle “due” carte, ma qualunque sia la scelta ci sarà la fregatura.

Il banco vince sempre!

Radiosveglie, queste sconosciute.

gennaio 24, 2008

d9c5_1_bl.jpg

Mi è capitato che dopo gloriosi anni di attività (nemmeno tanti) un giorno la mia radiosveglia a ha deciso di non funzionare. Ma non poteva smettere di funzionare e basta, no, sarebbe stato troppo semplice. Infatti al posto dell’ora ha iniziato a comparire la scritta TILT (coi caratteri del display!). Certamente non è un flipper ed infatti non gli avevo dato uno scossone perché la pallina si era incastrata!!!

Ora, qualcuno magari mi spiegherà prima o poi il senso di questa scritta… perché di solito le cose funzionano o non funzionano… non dicono TILT! Mah!

Comunque, propenso all’acquisto di una nuova radiosveglia, soprattutto perché mi rimane comodo il fatto che il display sia sempre acceso durante la notte, mi decido a cercarne una. Questi esserini sembra siano introvabili o quasi. Ne esistono di diversi modelli, ma nessuno come Dio comanda (chissà se anche lui usa la radiosveglia!?!), insomma nessuna che abbia il display sempre acceso… ma è una cosa così difficile?

Fortunatamente me la fanno per regalo, un bel modello e per di più proprio come la volevo io. E’ perfetta, è lei, sono pronto ad abbracciarla (si fa per dire, eh!).

(more…)

Facce da culo!

gennaio 22, 2008

faccia_da_culo_1472007-1745161.jpg

“Il progetto del portale – recita una nota diffusa ieri alla stampa – fu varato dal precedente governo, voluto e validato dall’allora ministro per l’Innovazione Lucio Stanca. Se si cercano responsabilità per l’inefficacia della soluzione tecnologica e l’incongruità dei finanziamenti ci si rivolga, dunque, al governo della passata legislatura”.

Così si giustifica Rutelli per la chiusura del portale italia.it!

Si commenta da solo!

Chiude italia.it, tanto per essere coerenti con la disfatta dell’italia

gennaio 20, 2008

italia-it.png

Vi ricordate il video di Rutelli, più volte simpaticamente scimmiottato, in cui invitava gli stranieri (con un improbabile inglese) a visitare il nostro paese. “Plis visit our cauntry”, che sembrava quasi una supplica. “Pliiiiiis”.

Ora, dopo aver speso 45 MILIONI di euro e dopo un anno, il portalone tanto pubblicizzato da Rutelli, italia.it, chiude i battenti.

Nonostante le numerose richieste fatte dagli italiani naviganti, per sapere quello che dovrebbe essere lecito e scontato, ovvero come sono stati spesi tutti quei soldi per giustificare un sito che poteva essere attuato con una spesa notevolmente inferiore, non si è mai avuta risposta ed ora che il portalone spendaccione ha chiuso, sarà ancora più improbabile sapere la verità.

Alla fine la monnezza non è solo a Napoli!

E io pagoooo!

Divagazioni

gennaio 19, 2008

untitled.jpg 

Oggi, mentre sto qui ad ascoltarmi i “God is an astronaut” (genere che solitamente non ascolto ma che sto imparando pian piano ad apprezzare)  mi accorgo che raramente parlo di me in questo blog. Sicuramente per buona gioia di molti! Oggi però mi va di rompervi con un po’ di fattacci miei.

Niente di pesante sia chiaro.

Molti di voi non sanno (anzi direi quasi la totalità dei visitatori, che del resto non conosco affatto) che in genere ho la passione per le cose manuali del tipo disegnare (tipo le pessime vignette che ogni tanto posto qui sul blog), scrivere, creare cose con le mie prorie manine, girarmi i pollici, ecc. 😉

In questi giorni, dopo l’uscita del film “Io sono leggenda”, tratto dall’omonimo libro di Richard Matheson (ammetto, ho wikipediato), mi ha preso un attimo di … boh non so, il fatto è che avevo in mente da tempo un racconto su questo tema ed ora con la diffusione al grande pubblico di un tema finora trattato solo nel libro e in pochi altri film un po’ di nicchia, mi sembra che il racconto perda un po’ di efficacia.

(more…)

L’occasione fa l’uomo e-bayer

gennaio 18, 2008

03c9_1.jpg

Dopo il lancio di palline colorate a Roma, qualcuno ha pensato bene di raccoglierle e di rivenderle su e-bay! Si parte da pochi centesimi fino a diversi euretti.

La cosa è anche simpatica, se non fosse che mi viene un dubbio… non è che ce le hanno messe anche gli autori del lancio delle palline? Su qualcuno degli annunci c’è anche un rimado al “backstage” con le foto del prima e durante.

Il sito tra l’altro è lo stesso indicato nel giubotto che portava Cecchini. La cosa di per se può anche starmi bene, avranno pur dovuto rientrare dalle spese dell’acquisto delle palline. Ma la cosa di cattivo gusto è che sull’home page del sito www.zig.it c’è già pronta la suoneria ad hoc (tra l’altro non sopporto proprio le pubblicità di tutte quelle stronzate telefoniche!).

Bah, peccato. Questa storia sul finale mi ha un po’ deluso.