Archive for marzo 2008

Una pubblicità … tesa!

marzo 28, 2008

Tesa, la grande ditta di nastri adesivi & Co. tempo fa ha pubblicato alcune curiose pubblicità.

Ed a dichiarazioni come quelle di Berlusconi… come non voler a portata di mano del nastro adesivo?!?

tesaberlusconi.jpg

I am the best political leader in Europe and the world.
Silvio Berlusconi, former Prime Minister of Italy, during a press conference.
The world needs a tape like this.

Ma anche:

tesabush.jpg

“Eroe”: Nuovo singolo di Caparezza

marzo 27, 2008

caos_capa.jpg

Come sempre un ottimo Capa, che reputo uno dei migliori parolieri (se non il migliore) e con delle trovate veramente geniali.

In questo nuovo brano in programmazione nelle radio in questi giorni, conserva la sua tipica pungente ironia e critica della società senza mai essere banale.

L’eroe di questo brano è una persona normale e la sua grande impresa è arrivare a fine mese. Niente di più vero di queti tempi, tuttavia il modo in cui Capa tratta il tema è formidabile.

Nel ritornello c’è tutta la bellezza di questo brano che recita:

[…] che io sono un Eroe
perchè lotto tutte le ore
sono un Eroe
perchè combatto per la pensione
sono un Eroe
perhcè proteggo i miei cari / dalle mani dei Sicari / dei cravattari
sono un Eroe
perchè sopravvivo al mestiere
sono un Eroe
straordinario tutte le sere
sono un Eroe
E te lo faccio vedere
ti mostrerò cosa so fare col mio superpotere.

Magliette aggratis

marzo 23, 2008

 

Oggi segnalo, solo per gli affezionati del blog (quindi non pubblicizzo il post ne su OKNOtizie ne su altro), una promozione della Kenwood che offre gratuitamente una maglietta della propria squadra di calcio.

Anche se ora sono quasi tutte in esaurimento, il quantitativo dovrebbe essere rifornito.

La Kenwood non è nuova a queste promozioni, infatti tempo fa regalava magliette ed adesivi di alcuni cantanti/gruppi musicali stranieri, con il nome italianizzato (ad esempio “Villag pipol”, “De Bitols” ecc), che però non presi, perché quando venni a sapere della promozione, aimè era rimasto poco e niente.

Anche se chi segue questo blog, sa che io non ami il calcio, le segnalo comunque perché sono gratuite (anche se non amo il calcio, amo pur sempre il gratis 😉 ) , beh poi l’ho presa per mio padre anche perché da poco è passata la festa del papa. 

… anche se chissà quando arriverà 🙂

Priorità

marzo 21, 2008

alitalia.jpg

Avete notato che l’Alitalia ha fatto movimentare attivamente tutti gli schieramenti politici?

Avete anche notato che quando si parlava di pensioni, precarietà e morti sul lavoro, non c’è stato un così profondo interesse della classe politca, ma soltanto le solite promesse preelettorali?

Beh certo, lì ci sono in gioco migliaia di posti di lavoro (nel precariato no?!?), ma soprattutto tanti bei soldini.

Berlusconi se ne esce infelicemente con proposte per sistemare il suo figliolo o prestiti (che tanto paghiamo noi) per risollevare un dinosauro italiano che è stato sempre aiutato (come altre aziende, grandi, ma perennemente in crisi) ma non è mai riuscito a migliorare la sua situazione.

Questo perché non è mai stata gestita da persone valide, che nonostante i continui declini se ne escono sempre con ricche liquidazioni sostanziose.

   

Ma in definitiva… perché se ne accorgono soltanto ora, nonostante l’azienda sia in fallimento da decenni?

   

   

“Sono incazzato nero e tutto questo non lo accetterò più”

 no_cetriolo.jpg 

2 ruote + il 60% … = 3,2 ruote!!!

marzo 20, 2008

moto_aumento.jpg

Torno fresco fresco (è il caso di dirlo, visto il calo delle temperature. Brrrr) dalla revisione al mio scooterone. Avevo in tasca circa 70 €, ma le tenevo solo pre scrupolo, visto che 2 anni fa la revisione era costata 40 €, quindi mi rimaneva un buon margine di sicurezza!

E invece me ne son ritornato a casa con solo 5 € nel portafoli!!!

Eggià, infatti quest’anno la revisione è aumentata e costa la bellezza di 64,70 € !!!

Niente male per soli 2 anni. Infatti dal 2006 c’è stato un aumento del 60%!!!

Pure i vostri stipendi sono aumentati del 60% vero? Eh? Dite di no?… ma strano! :/

Insomma il cittadino è sempre il solito un pollo da spennare e quando le cose diventano obbligatorie (come le assicurazioni) si possono far aumentare i prezzi senza controllo, tanto il cittadino si piega a 90° e lo Stato “lubrifica”!

E’ veramente irreale che una cosa del genere sia aumentata di così tanto

Agli inizi, ovvero nel 2001 in cui la revisione per i ciclomotori è diventata obbligatoria, il costo era di 72.000 lire (circa 37 €) nelle officine autorizzate ed oggi, solo 7 anni dopo il costo è quasi raddoppiato (immagino che alla prossima revisione si pagherà il doppio degli inizi, se non di più).

     

Non è che Veltroni mi può fare della beneficenza? Mi basterebbe un mese della sua pensione! 

     

Cetrioliiiiiiiiii!

       

“Sono incazzato nero e tutto questo non lo accetterò più”

 no_cetriolo.jpg 

Prime donne della politica discutono dei (NOSTRI) soldi

marzo 18, 2008

“Fini sfrutta i casi personali dell’ex sindaco di Roma e lo definisce ipocrita: «C’è una cosa che mi indigna, e voglio mettere da parte il politicamente corretto: chi è quel pensionato di 52 anni che percepisce 5.216 euro di pensione ogni mese? Credo che gli italiani debbano saperlo».

Il dibattito è così degenerato. Veltroni ha replicato per far sapere che devolve i soldi della sua pensione da parlamentare a cause umanitarie: «Fini ha perso un’occasione per stare zitto», è stato lo stizzito commento del leader del Pd. Ma il botta e risposta non si è fermato e più tardi il numero due del Pdl ha rincarato la dose: «La sua risposta dimostra che l’ho preso con il sorcio in bocca». Dulcis in fundo la nota diffusa dall’ufficio stampa di piazza S. Anastasia con cifre dettagliate per far sapere che «Fini guadagna il doppio di Veltroni», per aver ricoperto anche la carica di vicepremier e ministro degli Esteri. Ma se Veltroni ha versato «più di 100mila euro per progetti e associazioni del volontariato – nella fattispecie, 25mila euro alla Caritas, 25mila a Sant’Egidio, 25mila all’Amref per una scuola in Africa, 25mila per un progetto di sostegno a ragazzi autistici, segnala il Pd – siamo certi che l’onorevole Fini, guadagnando il doppio del segretario Pd, avrà certamente contribuito con cifre doppie delle sue ad aiutare chi è meno fortunato e che sarà in grado di documentarle al più presto».”

da LaStampa.it

E’ scandaloso, anzi no (ormai in Italia on ci si scandalizza più), è vergognoso (quella c’è ancora rimasta!!!) che un politico abbia 5.000 euro da dar via in beneficenza… perché tanto ce ne ha da buttare.

Sulla base di quale senso civico? Sulla base di quale faccia da culo?

Poi parlano di abbassare gli stipendi ai parlamentari, di precariato, di pensioni minime…. ma vaff!

E’ una vergogna che questi esseri debbano fare questi battibecchi da prime donne ed intanto intascano fior di migliaia di euro.

Ed onestamente preferirei essere io a decidere se e a chi dare i soldi in beneficenza e non che Veltroni se l’intaschi comunque e poi li distribuisca.

  

  

  

“Sono incazzato nero e tutto questo non lo accetterò più”

 no_cetriolo.jpg 

Ascoltare il vinile col furgone!!!

marzo 13, 2008

Stacando un po’ dal solito e pesante tema politico, sta volta posto un simpatico video!

vinyl_killer.jpg

Qui Milano Libera: I video dei politici che non vedrete mai in TV

marzo 13, 2008

Pochi giorni fa, su segnalazione del blog di aghost, sono venuto a conoscenza del blog di Qui Milano Libera e dei suoi numerosi video.

Sul sito ci sono diersi video con protagonista il blogger Piero Ricca, che con la sua faccia tosta cerca di riportare i politici alle loro responsabilità, che loro naturalmente scampano!

Ricca è sicuramente un provocatore (ma non è detto che sia un termine negativo) a volte può risultare odioso (in certi video le domande ed alcune frasi vengono ripetute di continuo e alla lunga diventano una litania che può dar noia), tuttavia la reputo una persona intelligente e soprattutto necessaria.

Necessaria perché ormai nessuno fa più domande scomode ai politici & Co. , perché ormai l’informazioni è schiava della politica e dei soldi. Insomma sentirete le domande e riceverete le informazioni che su Rai e Mediaset non sentirete mai.

Purtroppo le risposte dei politici sono sempre “non è il luogo adatto” “non ne parliamo in questa sede” (se non di peggio), insomma la verità proprio non la vogliono dire, però è un buon punto dove partire per decidere il proprio voto per le elezioni.

Ce n’è per tutti i gusti e colori, dalla destra alla sinistra e ai loro lacchè.

  

Sito consigliatissimo!!!

 Qui Milano Libera

Qui Bologna Libera
Qui Lecco Libera
Qui Roma Libera
Qui Torino Libera

  

no_cetriolo.jpg 

Veltroni e le imprese

marzo 11, 2008

impresa.jpg

In questi giorni di preriodo pre elettorale se ne sentono di tutti i colori.

Il centro sinistra che non si sa più cos’abbia di sinistra; il centro destra che è sempre più di destra; però i programmi sono al 90% identitici tanto che uno si chiede cos’abbiano di diverso PD e PDL.

E se rispondete la “L”, avete indoviato 😉

Tra una cazz… ehm promessa elettorale e l’altra, sti giorni Veltroni inneggiava al fatto di aiutare chi vuole aprire un’impresa. Basta burocrazia lunga, deve bastare solo 1 giorno.

Si ok, mi sta bene, però dovrebbero pensare pure a non far chiudere le imprese dopo 1 giorno.

Perché tra tasse a gogo, affitti altissimi, canoni telefonici, elettrici ed altre utenze salatissime, IVA, INPS, commercialista, obblighi fiscali, è più facile chiudere che aprire!

Tanto poi gli aiuti vanno solo ai grandi colossi parassiti italiani, dove regna l’incapacità, altrimenti queste grandi ditte non starebbero sempre in perdita o in situazioni piuttosto disastrose.

no_cetriolo.jpg 

Investire in borsa con un successo sicuro!!!

marzo 5, 2008

cazzate_flash.pngborsa_spesa.jpg

Visto l’andamento del mercato … ortofrutticolo e del freddo dei prossimi giorni e quindi del solito aumento spropositato di frutta e verdura, è bene comprare ora questi beni e poi rivenderli qualche giorno dopo a prezzo raddoppiato come se nulla fosse, perché questo è il mercato!

Quadagno assicurato del 100%!!!