La situazione delle morti sul lavoro nelle parole di De Andrè

lavoro_uccide.jpg 

…e lo Stato che fa, si costerna, s’indigna, s’impegna poi getta la spugna con gran dignità.”

Fabrizio De Andrè

  

   

Si è qui a rischiare la vita per un boccone e un po’ di dignità e loro se ne fottono altamente!

  

E’ anche curioso come queste parole si adattino a questa e a tante altre situazioni di questo paese. Passano gli anni e non cambia mai nulla.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: