Pronti a lasciare l’Italia?

Spesso quando uno è stanco di un Paese e vuole lasciarlo perché non ne può più, gli ipocriti ammoniscono sempre che andarsene è da codardi e che un Paese va migliorato vivendoci e cercando di migliorarlo.

Insomma come se fuggisse il leone dallo zoo e più che fuggire vi dicessero di andare a mani nude a catturarlo. Del resto è questo che capita a molti, si ha la sensazione di stare a lottare a mani nude contro qualcosa di molto potente e pericoloso (spesso oltre che a mani nude si hanno anche le braghe calate!!!)

Ma in barba a chi racconta queste favole, io sono pronto con un pulmino virtuale (purtroppo solo virtuale. Sob!) per lasciare il Paese!

Ma visto che ci sono un po’ di posti liberi, chi vuole salire lo faccia (lasciando un commento!).

La destinazione è ancora da decidere, lasciate la vostra nei commenti. A me piace la civile Svezia.

 

Allora, siete pronti a lasciare l’Italia?

11 Risposte to “Pronti a lasciare l’Italia?”

  1. JJFlash Says:

    Bravo, condivido la Svezia come destinazione. Che musica conti di mettere nel pulmino?

  2. Liuk Says:

    Pensavo a Capareza😉
    Magari cominciando con un bel “Gli insetti del podere” per farci pensare a cosa ci lasciamo dietro!

  3. pat Says:

    Subito.Per non vedere il mafioso Elio Vito al ministero della giustizia.Per non assistere al trionfo della mafia con Berlusconi,Dell’Utri,Vito ,Schifani,Cuffaro e sacra famiglia di Arcore e Bossi

  4. Joseph Says:

    D’accordo. Purtroppo alla mia età è tardi. Non so tu che età abbia, forse sei ancora in tempo, te l’auguro. Quanto alla destinazione, ricordi la storiella che girava nei primi anni ’90? Craxi, in campagna elettorale, ripeteva che avrebbe finalmente mostrato agli italiani un paese normale, dove i servizi funzionano a dovere, dove i furbi vengono puniti, i treni arrivano in orario e i diritti sono ripettati. E pertanto avrebbe organizzato parecchie gite turistiche in torpedone in Svizzera.

  5. Liuk Says:

    Io ho 31 anni e fortunatamente seguo (solo un po’) la politica soltanto da poco tempo, ma già molto per capire che le promesse elettorali valgono meno di niente. E soprattutto per capire che in un Paese civile non si può votare per il meno peggio.
    Io penso che queto Paese non mi meriti, o forse è questo Paese, culla di vecchie e gloriose culture a non meritarsi tutto questo.
    Ma visto che chi ci vive vuole solo “tirare a campare” senza slanci di orgoglio e visto che questo Paese non vedrà un po’ la Civiltà per almeno qualche decennio, penso sarebbe il caso di partire!
    Seppur solo con la fantasia.😦
    Quella almeno c’è rimasta.

    L’età credo sia una cosa relativa e penso che dipenda molto più dallo spirito che dalla carta d’identita. Vedo tanti trentenni già vecchi, mentre giovanissimi cinquantenni.
    D’altra parte se in Italia vieni licenziato a 40/50 anni (e spesso anche meno) è molto difficile rientrare nel giro del lavoro, alla faccià della mobilità tanto sbandierata (da chi ha il posto fisso!), altrove invece penso sia meno difficile rimettersi in gioco.
    Ecco, è questo che manca a questo Paese, il voler rimettersi in gioco come ha fatto brillantemente la Spagna.

  6. ciaci Says:

    Chiedo ufficialmente di salire a bordo. Spero mi si possa fare un po’ di spazio…. Di fatti io parto per davvero, lascio l’Italia per lavoro, ma questa cosa cade proprio a fagiolo. Non vado in Svezia però, ma a NY per 4 mesi. Sono però certa che al ritorno, cercherò lavoro altrove e di certo non in Italia…, non voglio subire le conseguenze di un governo per il quale non ho votato….è permesso?

  7. Liuk Says:

    Ok, ti diamo uno strappo.
    Per il resto, in bocca al lupo😉

  8. MR Says:

    basta andare nella Povincia Autonoma di Bolzano e non sembra di essere in Italia. UN ALTRO PIANETA!
    Ma sono ancora fiducioso, e penso che, RIUSCIREMO ANCORA A DOMINARE IL DESTINO.

  9. Antani Says:

    Io sono pronto a partite. Credo che Budapest sia la scelta che farò. Bellissima città, a misura d’uomo, servizi che funzionano, costo della vita contenuto e si mangia bene.

  10. Sonia Says:

    un posto per me c’è vero? ^_^

  11. Liuk Says:

    Come no. semmai ci si stringe🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: